UN BLOG PER ASCOLTARE, OSSERVARE E CAMMINARE IN SILENZIO ... A BLOG FOR LISTENING, WATCHING AND WALKING IN SILENCE

lunedì 8 settembre 2008

TRAVERSANDO LA MAREMMA TOSCANA: MONTEMERANO / CROSSING MAREMMA TOSCANA: MONTEMERANO

Montemerano1


Foto scattate ieri sera / All Pictures from yesterday

Chiunque si inoltri nell'incanto rurale dell'entroterra maremmano non può far a meno di notare i suoi svettanti borghi medievali, incastonati sulle colline come pietre preziose in una corona regale. Da questo ricco tesoro qui prendiamo una piccola gemma; giusto per metter ali alle orme erranti dei viaggiatori. Ecco Montemerano, un Dolce paese dei tanti che dominano il verde piano ridente della sottostante campagna. Credo che le immagini parlino senza bisogno di commenti. Vorrei solo aggiungere una breve nota di colore. Da queste parti, nella Chiesa di San Giorgio, si trova un dipinto particolare, noto come la Madonna della Gattaiola. Questo nome deriva dalla presenza di un foro circolare, sulla destra in basso, destinato, pare, al passaggio di un gatto, aperto nel momento in cui questa tavola fu trasformata in porta. (questa notizia è riportata anche da Placida, che doverosamente vi segnalo. Come potete ben vedere, a tutt'oggi i felini non mancano !)


(Le parole in verde corsivo sono tratte da: Traversando la Maremma Toscana di G. Carducci)


Dolce paese, onde portai conforme
l'abito fiero e lo sdegnoso canto
e il petto ov'odio e amor mai non s'addorme.
pur ti riveggo, e il cuor mi balza in tanto.

Ben riconosco in te le usate forme
con gli occhi incerti tra 'l sorriso e il pianto.
e in quelle seguo de' miei sogni l'orme
erranti dietro il giovanile incanto.

Oh, quel che amai, quel che sognai, fu in vano:
e sempre corsi, e mai non giunsi il fine:
e dimani cadrò. Ma di lontano

pace dicono al cuor le tue collina
con le nebbie sfumanti e il verde piano
ridente ne le piogge mattutine.

montm2mont4


gatti a montm3


montm5

DSC01511


ros&cap1